Fabiuccio Maggiore

L'economista scomodo

Il Mondo è ripartito mentre in Italia si vive in Dittatura!

Oggi conversando con un mio zio residente nelle zone di Chicago, comparavamo la situazione americana con quella italiana.

La triste conclusione alla quale siamo arrivati è che noi, in Italia, siamo governati da dei criminali senza amore per il Paese.

Mentre qui impongono chiusure e restrizioni folli del tutto dannose per la nostra salute fisica, mentale ed economica, in altre parti del mondo non conoscono simili imposizioni, la ristorazione lavora, tutto è attivo, financo le discoteche.  Si preoccupano della salute quanto dell’economia. Sanno che senza il lavoro ed un reddito si cade in una malattia che logora la salute dell’individuo e della moltitudine colpita. In alcune parti neppure si parla più di covid. I ragazzi si preparano per le vacanze di primavera (“spring break”) partendo per Miami o la Florida. Per questi giorni la festa finisce per le 20:00, contenendo l’euforia di giovani concitati che si scatenano per delle giornate liberatorie e di festa.  A Chicago, puoi pranzare e cenare seduto al tavolo con un massimo di 10 persone all’aperto ed un massimo di 6 persone al chiuso, mentre nei bar sia all’interno che all’esterno si può consumare seduti al tavolo con un massimo di 4 persone. In Italia, se consumi un caffè con un cornetto al bancone sei un fuorilegge. Devi nasconderti in un angolo del bar per evitare che una ronda poliziesca possa entrare pronta a multarti con 400 euro di ammenda. Caro poliziotto non ripararti dove piove. Ne approfitto per ringraziare tutti coloro che, pur avendo una divisa e potendo multare dinanzi il consumarsi del crimine e del caffè, decidono di offrire l’ombrello.

Ritorniamo a Chicago che è meglio.

I chicaghesi possono sposarsi ed incontrarsi socialmente con un massimo di 100 persone. Gli italiani con il limite di due persone in casa stanno, invece, divorziando. Salviamo i rapporti e apriamo anche per fare sfogare mogli e mariti!

Nonostante il pauroso ASSEMBRAMENTO TERRORISTICO, a Chicago non c’è nessuna ecatombe con un “erre ti” da controllare, ma solo uomini più sereni e più liberi di scambiare socialmente ed economicamente i propri valori. Ricordate come si fa? 

Perché in Italia chi vuole vivere, lavorare e scambiare viene trattato alla stessa stregua di un criminale?

La risposta è chiara: “Siamo governati da dei terroristi che hanno bypassato la volontà popolare per ben 3 volte in una sola legislatura, per volere di quel Mattarella che la Mafia, casualmente, decise di graziare ergendolo alla Presidenza della Repubblica del Paese.”

L’ attuale Presidente del Consiglio Italiano, Mario Draghi, negli anni ’90 collaborò con dei finanzieri stranieri per svendere le nostre aziende italiane. È come se un ladro che anni addietro ha rapinato casa nostra, stia oggi amministrando la nostra abitazione avendo le chiavi in mano.

Che gli italiani si sveglino presto e si uniscano per porre fine a questa farsa!

Riapriamo le Nostre attività senza discriminazioni. Basta vedere affollamenti davanti alle Poste Italiane di Stato e vedere chiusi locali accusati senza motivo di essere centri di alta unzione.

Non siamo più untori o più contagiosi di altri popoli.

Siamo solo vittime di terroristi e di mafiosi che hanno occupato le nostre Istituzioni speculando su tutto: mascherine, vaccini, siringhe, rotoloni regina etc.

Uniamoci e poniamo fine a questa ingiustizia prima che sia troppo tardi!

Per la nostra Patria, per i nostri avi e per i figli che verranno!

Per Uomini Liberi e Sovrani!

F.M.

Fabio Maggiore

Economista sano di mente, scrittore e blogger. Grazie per il tuo sostegno alla mia attività di ricercatore indipendente. Per Uomini Liberi e Sovrani! F.M.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *