Fabiuccio Maggiore

L'economista scomodo

Gli Stati Generali dell’economia: Analisi Critica

Analisi critica degli Stati Generali dell’economia che si stanno tenendo in questi giorni nella villa romana Doria Pamphili.

Per Uomini Liberi e Sovrani!

Fabiuccio Maggiore

Fabiuccio Maggiore

Non dimenticarti di iscriverti al sito attraverso la mailing list, per tenerti aggiornato su articoli e video senza dipendere da piattaforme terze che ne manipolano la visibilità. Sostieni l'informazione libera e sovrana. Grazie, Fabiuccio.

2 commenti su “Gli Stati Generali dell’economia: Analisi Critica

  1. ….Qualcuno, rispondendo ad un mio commento, ha scritto che fu Craxi ad iniziare la privatizzazione delle industrie statali italiane…è vero??? Ti copio-incollo il commento:
    ” Guarda che fu proprio la linea del partito socialista guidato da Craxi a proporre la dismissione delle industrie di Stato. Il PSI assieme alla corrente di sinistra della DC. Infatti fu proprio nella scuola quadri del partito socialista (craxiano) che vennero formati i dirigenti delle ex aziende di Stato poi privatizzate. INFATTI Fu PROPRIO Craxi ad iniziare lo Smantellamento dell’ IRI con la vendita del settore agro alimentare. Aziende Statali come Alemagna, Mellin, Cirio, Pavesi, Star, De Rica, Surgela , vennero messe in vendita e furono avvisati dell’eventuale acquisto le famiglie del Capitalismo italiano, Ferrero, Barilla e naturalmente l’amico Silvio Berlusconi.
    Non lo hanno eliminato gli Americani, si é auto eliminato da solo, quando il suo partito di predoni mise le mani sulla cassaforte dello Stato. SUVVIA… Il suo conto segreto ad Hong Kong non é mai stato trovato. La magistratura era a conoscenza di un conto segreto enorme, ma non possedendo i codici di apertura, quei soldi sono tuttora inesigibili. E secondo i magistrati si tratta di almeno 2 miliardi di euro ( + 35 anni di interessi al cambio). Qualcuno li avrá ritirati? Anche questo non é possibile sapere, visto che Hong Kong non ha nessun rapporto con lo Stato italiano. Furbo il Craxi.. ha messo il grosso del malloppo in un posto inarrivabile”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *