Fabiuccio Maggiore

L'economista scomodo

COV-IDIOZIA: tra negazionismo e ragione

In questi giorni, alcuni “giornalai” hanno ritirato fuori il termine “#negazionista” per screditare la tesi contraria a quella promulgata per via dogmatica dall’Autorità. In questo filmato tendo ragionare sopra il fenomeno del covid-19 ritenendola per taluni aspetti osservati una “#covidiozia“. Questa idiozia informativa in merito al virus è trainata da interessi non poco sospetti che mettono in allarme finanche lo scemo del villaggio.

Ogni umana e sana analisi si conclude sempre con la medesima chiave di lettura che nessuno mai è riuscito a dimostrare non funzionante. Mentre gli Ingannatori giocano sporco con colpi bassi e l’utilizzo di etichette (quali “negazionista”), chi è portatore della #Verità gioca a carte scoperte perché è sereno della sua vittoria.

Condividi l’analisi se la riterrai utile!

Per Uomini Liberi e Sovrani!

Fabiuccio Maggiore

Fabiuccio Maggiore

Economista, scrittore e blogger. Condividi e sostieni l'informazione indipendente e libera da censure e prostituzione intellettuale. Per Uomini Liberi e Sovrani! F.M.

Un commento su “COV-IDIOZIA: tra negazionismo e ragione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *